Consigli per guidare in sicurezza sulla neve

Alcuni accorgimenti per guidare sulle strade innevate

Garantire la sicurezza alla guida è fondamentale, soprattutto quando ci sono condizioni climatiche avverse.  In particolare, con l’arrivo dell’inverno bisogna essere preparati a guidare anche su strade innevate. In questi casi, infatti, è necessario conoscere tutte le regole per ridurre al minimo il rischio di incidenti. 

Guida sulla neve: le catene

Per guidare sulla neve con la massima sicurezza è necessario innanzitutto dotarsi delle catene da neve o degli pneumatici invernali. In realtà, si tratta di un obbligo stabilito anche dalla legge, in base alla quale dal 15 novembre è necessario avere sempre a disposizione nella propria auto questi strumenti.  Si tratta di dispositivi molto importanti, nati nel 1904 ad opera di Harry D. Weed, che permettono di incrementare la presa a terra degli pneumatici e aumentare quindi la sicurezza alla guida. 

La scelta delle catena da neve dipende soprattutto dalle caratteristiche dell’auto. In via generale, sulle macchine che hanno le ruote con un diametro tra i 13” e i 17’’ può essere installato qualsiasi tipo di catena. Ci sono però delle autovetture il cui diametro delle ruote supera i 17’’, motivo per il quale vengono definite non catenabili. In quest’ultimo caso, è necessario dotarsi anche del kit di catene a spessore ridotto.

Una particolare tipologia di catena è rappresentata dai cosiddetti ragni, degli strumenti che si montano sul cerchione, adatti soprattutto per le auto non catenabili. Altrettanto efficaci possono essere le autosocks, ovvero delle calze in materiali sintetici che forniscono un’ampia aderenza.

Oltre alle catene però ci sono anche altri strumenti che possono essere molto utili in caso di nevicata, come ad esempio le gomme invernali, che solitamente vengono equiparate alle catene. Si tratta di gomme che consentono di mantenere un’ottima aderenza e un’ampia stabilità anche in condizioni particolarmente avverse. 

Alcune regole fondamentali per guidare sulla neve

Le catene e gli altri strumenti appena visti, pur essendo fondamentali per garantire la massima sicurezza quando si guida sulla neve, da soli non bastano.  Infatti, è opportuno seguire anche una serie di regole comportamentali che permettono di ridurre notevolmente tutti i rischi associati a questa condizione climatica. Una di queste è quella di avere la massima prudenza. Questa regola vale non solo per chi è guida da poco tempo, ma anche per chi ha la patente da tanti anni.  Guidare piano infatti consente di avere una visione della strada molto più ampia e di notare anche i minimi dettagli.

Con le strade innevate è necessario avere una velocità di andatura di circa il 40% inferiore rispetto alla norma.  in questo modo, si potranno evitare le frenate o le sterzate brusche che possono essere dannose. A tal proposito è opportuno utilizzare il freno a motore, in maniera tale da ridurre la velocità dell’auto.

Un ulteriore consiglio è quello di aumentare la distanza di sicurezza. Infatti, per evitare di tamponare le altre auto per una frenata improvvisa a causa della neve, è opportuno mantenere sempre una certa distanza dalla altre autovetture. In realtà, anche in questo caso è la legge che prende in considerazione il caso all’articolo 149 del Codice della Strada, il quale si occupa della distanza di sicurezza in generale e anche dei casi specifici, come quello delle strade innevate. La legge stabilisce ad esempio la necessità di mantenere una distanza di sicurezza di circa 20 metri se ci si trova dietro a un veicolo spargisale o sgombraneve. In generale, la distanza tra due veicoli in caso di nevicata in atto deve essere di almeno 100 metri.

Inoltre, bisogna assolutamente evitare di seguire le scie lasciate dalle altre auto, altrimenti si corre il rischio di compromettere il movimento delle ruote a causa della neve ghiacciata. Bisogna evitare anche di illuminare troppo la strada. Infatti, un’illuminazione eccessiva può comportare il rischio di accecare chi è dall’altra parte della carreggiata. Infine, è importante ricordare di non effettuare mai una frenata durante uno slittamento.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.