Come affrontare un lungo viaggio in macchina

Che sia per lavoro, per piacere o per altra esigenza, capita a tutti, prima o poi, di affrontare un lungo viaggio in macchina. Che si tratti di una prima volta o che ci siano tante traversate alle spalle è fondamentale arrivarci preparati. 

La sicurezza
Prima di tutto viene la salute. Ne consegue che l’aspetto della sicurezza è principale. Un check-up completo, anche mettendosi in proprio, è necessario. Presso tante stazioni di servizio e benzinai è possibile utilizzare le colonnine gonfiagomme, regolando la pressione degli pneumatici: tramite internet è facile verificare quale sia quella giusta e regolarsi di conseguenza. Verificare, successivamente, il corretto funzionamento di tutti i fari e di tutte le luci e che il livello dei vari liquidi sia corretto. Eventualmente è corretto rivolgersi al proprio meccanico di fiducia per accertarsi che sia tutto in regola, compreso un check all’impianto frenante. È necessario avere sempre in macchina il triangolo di sicurezza ed un giubbotto segnaletico.

Programmazione
Una volta accertata la regolare funzionalità dell’auto, è il momento di programmare l’itinerario e organizzare le valigie. Anche se ormai ci sono i navigatori ad indicarci la strada da seguire, è opportuno sapere quanto sarà lungo il viaggio che affronteremo. Un viaggio di 5 o 6 ore può prevedere un paio di soste, utili a sgranchire le gambe e a svuotare la vescica. Meglio organizzare i bagagli in modo che riescano ad entrare nel bagagliaio o negli spazi vuoti dell’auto, evitando di caricarla oltremodo a discapito, magari, della sicurezza, ostruendo la visuale dello specchietto retrovisore o in altre posizioni scomode. Meglio, piuttosto, lasciare a casa qualcosa che non servirà. 

Per il viaggio
Sulla base della stagione e della temperatura, può far comodo avere qualche snack a disposizione e, soprattutto, avere sempre in auto una bottiglia d’acqua utile ad idratarsi e rimanere concentrati. Controlla di avere tutti i documenti necessari in caso di controlli. Segui i tuoi gusti personali e approfitta della radio o delle più moderne tecnologie per farti fare compagnia da un sottofondo musicale. Munisciti di power bank o di un cavo compatibile con le prese della macchina per evitare di avere problemi con la batteria del cellulare.

Bambini
Se si viaggia insieme a dei bambini per prima cosa bisogna accertarsi che abbiano il sediolino adeguato per viaggiare in sicurezza. Un lungo viaggio in macchina può facilmente farli scocciare, quindi meglio valutare qualche gioco non impegnativo anche per chi guida, oppure una selezione musicale che li coinvolga. Ultima spiaggia è l’utilizzo di un tablet o di un altro dispositivo elettronico da lasciare nelle loro mani per fargli passare le ore di viaggio giocando.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.