Visitare Milano in un giorno: le cose da non perdere

Tutte le attrazioni da visitare a Milano in un giorno

Tra le capitali più famose d’Europa, Milano è una città ricca di vita e cultura. Conosciuta in tutto il mondo soprattutto per l’alta moda, il capoluogo lombardo ospita ogni anno migliaia e migliaia di turisti, che la scelgono come meta per le proprie vacanze grazie alle sue molteplici bellezze. Si tratta infatti di una metropoli in cui storia e modernità si mescolano perfettamente

Ecco perché Milano è da visitare almeno una volta nella vita. In quest’articolo, in particolare, vedremo cosa fare in città in un solo giorno, cercando di elencarne le principali attrazioni storiche e naturali. 

Il Duomo di Milano

È la chiesa più grande d’Italia, terza al mondo per superficie e sesta per volume. Di cosa stiamo parlando? Del celebre monumento simbolo della città, il Duomo di Milano, le cui origine risalgono al 1386, quando nella piazza venne costruita per la prima volta una chiesa.  La realizzazione del Duomo però iniziò solo nel 1892 e venne completato nel 1932. Per la sua costruzione ci sono voluti tantissimi lavoratori e anche molti architetti, che portarono avanti l’opera nel corso degli anni. 

La struttura è stata realizzata con diversi stili, essendo il risultato di anni e anni di lavoro. In particolare, è caratterizzata da uno stile gotico internazionale, neoclassico e neogotico. Ad oggi è una vera e propria istituzione per i milanesi. Sono tante anche le leggende sul Duomo, di cui una riguarda la presenza di un fantasma al suo interno, chiamata Carlina. Molti visitatori affermano di averla vista soprattutto durante i matrimoni.

Parco Sempione

Il Parco Sempione è il parco più visitato della città e contemporaneamente anche il più grande, grazie ai suoi 365000 metri quadrati. Qui molti milanesi preferiscono trascorrere il loro tempo libero, data la tranquillità che offre questa zona immersa nel verde.

Al suo interno sono stati spesso ospitati importanti eventi culturali, come ad esempio l’esposizione internazionale del 1906

Ci sono anche importanti monumenti, come il Palazzo dell’arte, noto ai milanesi come la Triennale, in cui vengono spesso esposte opere d’arte contemporanea. È presente anche un anfiteatro con una capienza di circa 30000 persone, fatto realizzare da Napoleone. Infine, il parco ospita anche il primo ponte milanese, costruito nel 1842 e denominato il Ponte delle Sirenette. 

Il castello Sforzesco

Tra i monumenti della città da non perdere assolutamente rientra anche il Castello Sforzesco, fatto costruire da Francesco Sforza nel XV secolo. Al suo interno è possibile trovare un museo di arte antica, il museo archeologico, il museo delle arti decorative e una pinacoteca. 

In alcuni periodi dell’anno invece è possibile visitare anche il tunnel murato che si trova all’interno della struttura, la cui leggenda narra che sia provvisto di alcuni passaggi segreti che condurrebbero a Santa Maria delle Grazie, un altro luogo da visitare se si soggiorna in città per un giorno. Si tratta infatti di un posto situato in pieno centro, nel quale è possibile accedere al famoso affresco di Leonardo Da Vinci, denominato il Cenacolo. Inoltre sono conservati anche alcune invenzioni del genio italiano e i modelli di tutte le macchine che ha progettato.

Dove mangiare a Milano

Milano offre tanti luoghi dove poter assaggiare tutte le bontà tipiche della città. In ogni angolo infatti si possono trovare ristoranti o pizzerie in cui poter mangiare a prezzi economici.

Tuttavia, per godersi al meglio le prelibatezze di Milano è necessario accedere soprattutto nei luoghi più popolari, dove i costi sono un po’ più alti. 

Come raggiungere Milano

Abbiamo visto quindi quali sono le principali bellezze artistiche e naturali di questa splendida città, ma come bisogna fare per arrivarci? Essendo una delle metropoli più grandi d’Europa, Milano è dotata di un aeroporto e una stazione di treno, la quale è  collegata anche con la metropolitana, permettendo di essere al centro della città in pochi minuti.

Per il viaggio quindi queste sono due valide opzioni, ma può essere utile effettuare anche un noleggio minibus da Napoli per godersi al meglio il panorama del nostro paese: tra le varie società che offrono questo tipo di servizio troviamo D’Agostino Tour.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.