La ricetta perfetta: motori e ragù alla bolognese

94

Ah l’Emilia Romagna, una terra ricca di sapori ma anche di motori! Proprio qui infatti è nato e cresciuto un mito che è diventato simbolo del made in Italy, il marchio Ferrari. In questa regione oltre al Motor show, all’autodromo di Imola e al nuovo Autodromo di Marzaglia, ci sono altri due luoghi di culto per gli appassionati: il Museo Ferrari e il Museo Casa Enzo Ferrari. Insomma qui possono trovare soddisfazione sia i collezionisti che i semplici appassionati o curiosi. Luoghi unici che non fanno altro che rendere ancor più forte l’identità della Motor Valley dell’Emilia Romagna, che nel tempo ha già acquisito un’importanza e una dimensione internazionali.

Conosciuta come Terra dei Motori, la presenza sul territorio di Ducati (Borgo Panigale), Moto Morini (Casalecchio di Reno), Bimota (Riccione), Ferrari (Maranello), Maserati (Modena) e Lamborghini (Sant’Agata Bolognese) evidenzia ancora di più la passione per emiliani e romagnoli verso le moto e l’automobilismo allo stato puro. Molto amata per i viaggi proprio in queste terre, abbiamo una Ducati Diavel Cromo, una sinergia perfetta tra stile, potenza e tecnologia. Dall’Appennino al mare si percorrono 1500 km tra passi di montagna, pianura e strade collinari, con degli scorci panoramici spettacolari.

Ma è giusto prendersi ogni tanto anche una sosta per rifocillarsi e trovandosi in Emilia Romagna, che come abbiamo detto oltre ad essere la terra dei motori è anche terra di sapori, non c’è niente di meglio che mangiarsi un bel piatto di pasta alla bolognese!

Ecco per voi la miglior ricetta per un Ragù alla bolognese coi fiocchi:

Ingredienti

300 g Polpa di manzo
100 g Pancetta di maiale dolce
1/2 bicchiere Vino rosso
1 bicchiere Brodo di carne
Qualche cucchiaio Salsa di pomodoro
1 Cipolla
1 Carota
1 Sedano,costa
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale e Pepe

Prima di tutto lavare sedano e carota, sbucciando poi la cipolla ed affettando finemente le verdure. In una casseruola abbastanza capiente fate scaldare un cucchiaio di olio. A temperatura raggiunta, fate soffriggere le verdure ed il trito di pancetta.
Aggiungete quindi la polpa di manzo tritata e fate rosolare per qualche minuto. Versare quindi il vino e mescolare. Quando il vino sarà completamente evaporato, aggiungete la salsa di pomodoro ed il brodo di carne, mescolare. Aggiustare di sale e pepe e cuocete per un paio d’ore, mescolando di tanto in tanto.

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *