L’Harley Davidson che ha fatto sognare Las Vegas

Beato chi se la può permettere! Questo è ciò che pensano tutti coloro che hanno appreso la notizia dell’Harley Davidson da 1 milione di dollari. Una cifra record, che pochi investirebbero in una motocicletta. Tuttavia, stiamo parlando del più famoso marchio delle due ruote. Un vero pezzo di storia del motociclismo. Se sei curioso di sapere di quale modello si tratta, continua a leggere.

Las Vegas è la città dove i sogni si realizzano o svaniscono, così come le fortune di chi vi mette piede. Nella città famosa per il gioco d’azzardo, sono state battute all’asta 220 rarissime moto del collezionista E.J. Cole. Tra i pezzi più pregiati ci sono tanti modelli americani di inizio ‘900, una Flying Merkel e una Cyclone appartenuta a Steve McQueen. La più antica risale al 1907 ed è una Harley Davidson del 1907, modello Strap Tank. E’ il pezzo più pregiato dell’asta, il cui valore oscilla tra gli 800 mila e il milioni di dollari. Le sorprese però non finiscono qui.

Le altre moto

La Harley Davidson è stata presente con altri modelli di notevole prestigio ma anche le altre case non hanno sfigurato. Tra i modelli più costosi troviamo una Harley Model 11 del 1915 (prezzo orientativo 110-130.000 dollari), una Crocker del 1942 (300-350.000 dollari) e una Flying Merkel da board track del 1911 (350-400.000 dollari).

I modelli più famosi

I tanti presenti sono stati colpiti da un rarissimo modello di Cyclone del 1915, appartenuta a Steve McQueen, dal valore stimato attorno ai 650-750mila dollari. Il lotto previsto includeva anche molte quadricilindriche (una Indian del 1942, una FN del 1912 e una Militaire del 1951) e tante altre due ruote da corsa, come una Henderson del 1917 e una Excelsior del 1929. Tutti modelli che hanno segnato un’epoca, forse meno tecnologica di quella in cui viviamo ma che sicuramente ha fatto sognare i loro ricchi proprietari. Tante star di Hollywoodhanno cavalcato l’onda del successo a bordo delle loro moto. Chi si è aggiudicato questi mezzi pregiati, ha acquistato non solo una motocicletta d’epoca ma un vero pezzo di storia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.